Quali dati sono obbligatori sulla fattura?

Quali dati sono obbligatori sulla fattura?

  • il nominativo del medico e il suo numero di Partita IVA;
  • le generalità del paziente e il suo codice fiscale;
  • la data e il numero progressivo della fattura (che può essere un numero incrementale anno dopo anno, oppure ricominciare ogni anno dal n. 1 seguito dall’anno di competenza. Ad esempio “n. 1/2013”, “n. 2/2013” e così via);
  • la descrizione della prestazione (ad esempio: “visita e certificazione medica”);
  • l’importo del compenso;
  • l’eventuale dizione di cui sopra per le prestazioni esenti da IVA;
  • in caso contrario: l’aggiunta del 22% di IVA al compenso stesso.

Serve la marca da bollo sulla fattura?
Se il compenso è assoggettato ad IVA la marca da bollo non si applica.
Se, invece, il compenso è esente da IVA, si applica la marca da bollo di € 2,00 ma solo se il compenso è superiore a € 77,47.

Potrebbero interessarti anche...

Comment on this FAQ

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *