Quanto tempo vale una ricetta “non ripetibile”?

Quanto tempo vale una ricetta “non ripetibile”?

La ricetta “non ripetibile” può essere presentata in farmacia entro trenta giorni dalla data della sua compilazione. Alla presentazione al farmacista, questi consegna il medicinale e ritira la ricetta.

Sulla ricetta “non ripetibile” va indicato il nome del paziente?

Sì, sulle ricette “non ripetibili” il medico è tenuto ad indicare il codice fiscale del paziente.

Potrebbero interessarti anche...

Comment on this FAQ

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *