Rapporti con l’Ordine professionale

Rapporti con l’Ordine professionale

L’articolo 69 del Codice di Deontologia medica prescrive al Direttore Sanitario l’onere di comunicare “tempestivamente all’Ordine di appartenenza il proprio incarico nonché l’eventuale rinuncia”.
Inoltre il comma 536 dell’art. 1 della Legge 145/2018 dispone che tutte le strutture sanitarie private siano tenute a dotarsi di un Direttore Sanitario iscritto all’Albo dell’Ordine territorialmente competente per il luogo nel quale le strutture abbiano la loro sede operativa. In buona sostanza, quindi, il Direttore Sanitario deve essere iscritto all’Ordine della provincia in cui ha la sede operativa la struttura presso la quale svolge la sua attività.

Potrebbero interessarti anche...

Comment on this FAQ

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *